1a Sel. Ital. Junior – Mantova

Buon esordio di Facchetti nell’Italiano Motocross Junior.
Dopo la vittoria nell’ultimo round degli Internazionali d’Italia di Motocross a Ottobiano (PV), Gianluca Facchetti ieri è tornato in gara a Mantova. Il pilota lombardo, impegnato nella 125 cc, ha chiuso al 5° posto di giornata la prima prova selettiva zona Nord del Campionato Italiano Motocross Junior.
Scattato dalla terza piazza al cancelletto di partenza, Gianluca ha dimostrato le sue qualità anche in gara. Nella prima heat si è ritrovato 19° al termine del primo giro. Da quel momento ha dato il via ad una bella rimonta che lo ha visto 12° al terzo giro, 7° al quinto e 5° sotto la bandiera a scacchi dopo un bel testa a testa con Paolo Lugana.

Più lineare, ma non per questo meno intensa, la seconda manche. In sella alla KTM SX 125, Facchetti ha lottato per l’intera corsa ancora con Lugana chiudendo in quinta posizione proprio davanti al compagno di marca. A Mantova, Gianluca ha così dimostrato di sapere gestire la gara in due modi. Nella prima manche è stato capace di attaccare per superare numerosi avversari e risalire in classifica; nella seconda ha saputo gestire un duello impegnativo con Lugana ed è riuscito a rimanere nella top 5.

Prossimo appuntamento con le selettive zona Nord del Campionato Italiano Motocross Junior, il 17 maggio a Malpensa (VA) mentre Facchetti tornerà in pista il 19 aprile ad Arco di Trento (TN) per la prima prova del Campionato Europeo 125. In quell’occasione sarà impegnato anche Joakin Furbetta, per la prima tappa del campionato continentale MX2.