MX GP 2 – Valkenswaard

mx02_CairoliLa seconda prova del Campionato Mondiale Motocross MXGP si è disputata sul circuito di Valkenswaard. Il tipico fondo sabbioso della pista olandese è diventato ancor più difficile per le abbondanti piogge cadute nei giorni precedenti e nella stessa giornata di domenica.
Antonio Cairoli (team Red Bull KTM Factory Racing – KTM 450 SX-F) ha vissuto ancora un weekend difficile per il problema della distorsione al ginocchio destro avuta in allenamento un paio di settimane fa, complicato da un terreno molto insidioso, ma con grande determinazione ed esperienza è riuscito a portare a termine le due manche iridate al quarto posto assoluto, tenendo bene la terza posizione in campionato MXGP. Dopo una qualifica conclusa in decima posizione, in gara uno sotto una pioggia costante il nove volte Campione del Mondo ha gestito bene una partenza nella top ten e si è piazzato al settimo posto. In gara due è scattato con i primi e stringendo i denti e senza grossi errori ha raccolto la quinta posizione finale. Quarto di giornata, Antonio mantiene la terza posizione in campionato alle spalle di Herlings (KTM) e Gajser (Honda).
Il giovane Jorge Prado (team Red Bull KTM Factory Racing – KTM 450 SX-F) prosegue nel modo migliore il suo apprendistato nella massima categoria, dimostrando già gran velocità. Addirittura terzo in qualifica, lo spagnolo della squadra di De Carli in gara uno non si è fatto intimidire dal fondo scivoloso e dopo aver segnato l’holeshot ha messo in cantiere un gran risultato: quarto posto alle spalle di Gajser, Herlings e Jasikonis (Husqvarna). In gara due purtroppo è caduto nella fase di partenza ma è stato comunque bravo a terminare lo stesso la manche, in tredicesima posizione, per il nono posto assoluto di GP.

Antonio Cairoli: “E’ stata una gara difficile e sofferta ma lottando e con po’ di esperienza siamo riusciti a uscirne con il quarto posto di giornata, che devo prendere come positivo considerando che il ginocchio non è ancora a posto. Non mi dava fiducia per forzare e ho dovuto sempre tenere un certo margine evitando i problemi. Alla fine anche se questo non è il risultato che normalmente vogliamo dobbiamo essere soddisfatti di come è andata e siamo terzi in classifica. Spero di stare un po’ meglio per l’Argentina, è una pista che mi piace”.

mx02_PradoJorge Prado: “Reduce da quel brutto infortunio, sono davvero contento di aver iniziato la stagione sin dal primo GP e già in questo secondo appuntamento ho preso più fiducia. Sono tornato all’holeshot e anche il risultato della prima manche, quarto posto, è fantastico. Sono contento di come stanno andando le cose, tutto sta migliorando e qui ho mostrato una velocità davvero buona. Nella seconda manche sono caduto e mi è andata anche bene, nessuno mi ha colpito. Sono ripartito e ho rimontato; altra manche positiva, tredicesimo e nono di giornata. E ora sono ottavo in campionato”.

Il prossimo GP, terzo appuntamento stagionale, è in programma per il 22 Marzo a Villa La Angostura, Argentina.

  • Archivi News

  • .Archivi Press Area

    2020 MXGP

    2019 MXGP

  • 2020 MXGP Press area
  • 2018 MXGP 20 – Imola
  • 2018 MXGP 19 – Assen
  • 2018 MXGP 18 – Afyon
  • 2018 MXGP 17 – Sevlievo
  • 2018 MXGP 16 – Frauenfeld
  • 2018 MXGP 15 – Lommel
  • 2018 MXGP 14 – Loket
  • 2018 MXGP 13 – Semarang
  • 2018 MXGP 12 – Pangkal Pinang
  • Links