MX GP 12 – Semarang

Secondo GP di fila in Indonesia, il Mondiale Motocross si è spostato a Semarang per la dodicesima prova iridata, il GP d’Asia. Con un caldo più accentuato, la spettacolare e ampia pista di terra rossa (dove si è corso già l’anno scorso) ha ospitato circa cinquantamila spettatori.
Nella categoria MX2 Jorge Prado (team Red Bull KTM Factory Racing MX2 – KTM 250 SX-F) è stato assolutamente perfetto, concludendo sempre in prima posizione ogni sessione del weekend, dal turno libero, al cronometrato, al warm up della domenica mattina fino alle due manche iridate. Un dominio incontrastato che gli permette di allungare in classifica sul secondo, il danese Olsen (Husqvarna), incappato in uno zero in gara due. La splendida doppietta di Prado è stata completata dal secondo posto, in entrambe le manche, del giovane francese Tom Vialle, anche lui pilota ufficiale KTM.

Ora Prado ha un vantaggio di 78 punti in testa alla classifica provvisoria MX2, mentre Vialle è salito al terzo posto.

Jorge Prado: “Ho fatto un ottimo weekend, su una pista non facile. Delle due manche iridate un po’ meglio nella seconda, con buon ritmo e velocità anche se a metà gara il caldo si è fatto sentire e ho preferito gestire il vantaggio. Sono felice per il fine settimana e mi sono divertito. La preparazione della pista era migliore oggi; c’erano più solchi ed era più scorrevole”.

Dopo la doppia prova asiatica il Mondiale rientra in Europa con il GP di Loket in Repubblica Ceca tra due settimane.

Risultati MX2 Asia 2019

1. Jorge Prado (ESP), Red Bull KTM (1-1)
2. Tom Vialle (FRA), Red Bull KTM (2-4)
4. Calvin Vlaanderen (RSA), Honda (5-3)
3. Maxime Renaux (FRA), Yamaha (8-2)
5. Henry Jacobi (GER) Kawasaki (7-7)

Classifica MX2 2019 dopo 12 GP

1. Jorge Prado 544 p.
2. Thomas Kjer Olsen 466
4. Tom Vialle 366
3. Jago Geerts 360
5. Henry Jacobi 335

Classifica MXGP 2019 dopo 12 GP
1. Tim Gajser 538 p.
2. Jeremy Seewer 365
3. Tony Cairoli 358
4. Arnaud Tonus 346
5. Gautier Paulin 343