MX GP 10 – Teutschenthal

Il difficile trattato ‘Talkessel’ di Teutschenthal in Germania ha ospitato la decima prova del Campionato Mondiale Motocross. Ottime le condizioni meteo, che hanno però costretto a bagnare molto la pista per evitare la polvere, con conseguenti tratti viscidi e profondi canali.
Con Antonio Cairoli assente per l’infortunio alla spalla destra incorso dopo la caduta nella seconda manche di Kegums, il team Red Bull KTM Factory Racing – De Carli è sceso in pista con Jorge Prado nella categoria MX2. Il leader del campionato mondiale MX2 con la KTM 250 SX-F è stato ancora perfetto in tutto il weekend, segnando al sabato il miglior tempo nelle cronometrate e vincendo la manche di qualifica (sesta pole stagionale, la quarta di fila), e la domenica vincendo entrambe le manche iridate.
Sia in gara uno che in gara due, dopo aver segnato l’holeshot, Prado ha sempre tenuto la testa della corsa, aggiudicandosi il nono GP stagionale su nove GP corsi (ha saltato la prova britannica) e estendendo il suo vantaggio in classifica MX2 a 44 punti su Thomas Kjer Olsen (Husqvarna).

Jorge Prado: “E ’stato un altro buon fine settimana, davanti a un gran pubblico, e sono contento perché avevo faticato un po’ ieri. Mi sentivo meglio nella seconda manche, su una pista che era tutt’altro che facile, perché era complicato avere un buon feeling e essere fluidi. Sono soddisfatto, abbiamo fatto tre gare di fila senza problemi e a punteggio pieno. Abbiamo ora una piccola pausa prima della doppia trasferta in Indonesia, ma continuiamo ad allenarci. L’obiettivo è continuare a migliorare “.

Il campionato si sposta ad Est. Il primo dei due Gran Premi consecutivi in Indonesia si terrà a Palembang il 7 luglio.