Prado non corre a Matterley Basin

Un problema ad una spalla costringe Prado a saltare il Gran Premio di Gran Bretagna.
Il campione del mondo MX2 in carica e attuale leader del campionato MX2 Jorge Prado non prenderà parte al secondo round del Campionato Mondiale FIM Motocross 2019 questo fine settimana in Gran Bretagna, per un problema alla spalla sinistra, conseguenza di una caduta durante un allenamento.
Il diciottenne spagnolo, che ha vinto entrambe le manche nel GP d’apertura stagionale in Argentina, aveva avuto una caduta in allenamento nella quale aveva avvertito dolore alla spalla sinistra. Ma l’impatto non era stato forte e il dolore era sopportabile, così Prado ha continuato a prepararsi per il GP di Matterley Basin di questo fine settimana, ma poi giorno dopo giorno ha sentito che le condizioni della spalla non miglioravano, anzi il dolore aumentava.
Un ulteriore esame medico dettagliato, con il chirurgo e specialista Dr Claes in Belgio ha rivelato che il dolore era provocato da un ematoma sotto la scapola sinistra. Perché l’ematoma si riassorba è necessario assolutamente un periodo di riposo. Prado ripeterà un check-up martedì 26 per ulteriori valutazioni, con la speranza di avere l’OK per risalire subito in sella e preparasi per il Gran Premio dei Paesi Bassi a Valkenswaard.

Claudio De Carli (team manager Red Bull KTM): “Dopo un inizio di stagione perfetto per la squadra e per Jorge, ora è un peccato che lui e Jeffrey Herlings non corrano a Matterley Basin, primo round europeo della stagione. Purtroppo questo fa parte dello sport ma, a quanto pare, Jorge potrebbe tornare in sella abbastanza presto e mantenere il suo buon stato di forma. Siamo fiduciosi”.